CIclo di incontri gratuito e aperto a tutte e a tutti

Corso di formazione per futuri tutor dell’integrazione

Per il secondo anno consecutivo il progetto SAI Cuneo, in collaborazione con l’UniversitĂ  di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e con il patrocinio del Comune di Bra, organizza un ciclo di sette incontri attraverso cui sensibilizzare la cittadinanza sui temi della migrazione e dell’accoglienza di persone straniere sul territorio provinciale.

Sette appuntamenti durante i quali, grazie alla presenza di esperti e studiosi, i partecipanti avranno modo di approfondire aspetti e questioni legate alla quotidianitĂ  (lavoro, studio, ricerca della casa) che le persone provenienti da altri Paesi vivono nelle comunitĂ  locali.

In particolare, gli appuntamenti sono rivolti a quante e a quanti vogliano dedicare parte del loro tempo nell’affiancamento degli operatori del progetto SAI, acquisendo la qualifica di tutor

 

Per informazioni scrivere a integrazione@cisconsorzio.it o telefonare al numero 338 5736606

Tutti gli incontri sono liberi e gratuiti fino a esaurimento dei posti

***

 

 

Programma completo:

 

Martedì 5 marzo 2024, ore 19.30, Sala polifunzionale «G. Arpino» (largo della Resistenza, Bra)

L’integrazione sociale dei rifugiati e dei richiedenti asilo: il Sistema di Accoglienza e Integrazione (SAI) e il progetto INSTRADAAA – accoglienza, affiancamento, autonomia

Relatrici: Sara Dellapiana e Alice Depetro (operatrici del progetto SAI), con testimonianze di alcuni referenti del progetto di tutoraggio territoriale INSTRADAAA

***

Martedì 12 marzo 2024, ore 20.45, Sala polifunzionale «G. Arpino» (largo della Resistenza, Bra)

Dal decreto ‘Cutro’ alla Legge 50/2023: quali scenari per le persone e per i territori?

Relatore: avvocato Alberto Pasquero (membro di ASGI e docente all’UniversitĂ  Statale di Milano)

***

Martedì 19 marzo 2024, ore 19.30, Sala polifunzionale «G. Arpino» (largo della Resistenza, Bra)

Migrazione femminile: lavoro domestico, lavoro di cura, tratta per sfruttamento sessuale

Relatrici: Valentina Ambu, Elena Laureri e Sara Dellapiana (operatrici anti-tratta della cooperativa sociale Alice)

***

Martedì 26 marzo 2024, ore 19.30, Sala polifunzionale «G. Arpino» (largo della Resistenza, Bra)

Le risorse dell’etnopsichiatria e della mediazione linguistica interculturale

Relatori: referenti del Servizio di etnopsicologia di Trialogo (cooperativa Alice)

***

Martedì 2 aprile 2024, ore 19.30, Sala polifunzionale «G. Arpino» (largo della Resistenza, Bra)

Focus su minori stranieri non accompagnati e neo maggiorenni con il progetto Terre ferme

Relatrici: Maria Giovanna Onorati (sociologa, docente all’UniversitĂ  di Scienze Gastronomiche), Elena Laureri (progetto SAI Cuneo) e Marianna Nardulli (progetto Terre ferme)

***

Martedì 9 aprile 2024, ore 19.30, Sala polifunzionale «G. Arpino» (largo della Resistenza, Bra)

L’inclusione socio-lavorativa di rifugiati e richiedenti asilo

Relatrici: Elena Corcione (Università di Scienze Gastronomiche, assegnista di ricerca NODES – Nord Ovest Digitale e Sostenibile) e Accademia della Vigna

***

Venerdì 12 aprile 2024 ore 15, Casa B. Food & Beyond (piazza Roma, 18 – Bra)

Laboratorio pomeridiano con Slow Food e i ragazzi in formazione nel progetto «Youth and Food» (posti limitati, prenotazione richiesta ai contatti indicati sopra)

ore 19.30, Sala polifunzionale «G. Arpino» (largo della Resistenza, Bra)

Il cibo nei percorsi migratori ed empowerment attraverso la formazione gastronomica

Relatori: Naji Sulaiman (Università di Scienze Gastronomiche, ricercatore NODES – Nord Ovest Digitale e Sostenibile) e Nuha Saegh (mediatrice culturale e docente del corso «Youth and Food»)

***

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi